DESIGNER TOY CULTURE


E-mail this post



Remember me (?)



All personal information that you provide here will be governed by the Privacy Policy of Blogger.com. More...





Cosa sono i designer toy?I designer toy sono giocattoli creati da artisti e designer. In alcuni casi il processo creativo coinvolge il designer fin dall'inizio; in altri casi agli artisti viene chiesto di interpretare una figure dal design già definito, come fossero pittori alle prese con una tela.
Cosa non sono i designer toy?I designer toy non sono giocattoli nel senso tradizionale del termine: non vengono prodotti per il mercato dell'intrattenimento infantile più di quanto non lo siano gli oggetti di Philippe Starck.
Che senso hanno i designer toy?Nessun senso... li vedi, ti piacciono e non puoi più farne a meno!
Cosa sono gli urban vinyl / urban toy?I termini urban vinyl e urban toy vengono usati come sinonimi di designer toy. "Urban" sottintende che molti degli artisti coinvolti sono esponenti dell’urban design e della street art, mentre "vinyl" fa riferimento al vinile, materiale plastico con cui spesso sono fatti i giocattoli.
Cosa sono i canvas toy?Si indicano con questo nome le figure che vengono utilizzate dagli artisti come "tele" (in inglese "canvas") da interpretare. Esempi di canvas toy sono i Bearbrick, i Qee e i Dunny.
Cosa sono i Qee?I Qee sono "canvas toy" collezionabili prodotti da Toy2R (Hong Kong). I diversi design sono creati da artisti di ogni parte del mondo.
Cosa sono i Dunny?I Dunny sono "canvas toy" prodotti da Kidrobot (Stati Uniti). Kidrobot nasce come negozio on-line specializzato in designer toy, il primo e il più noto degli Stati Uniti. Alla vendita al dettaglio nei suoi negozi di New York e San Francisco, oggi ha affiancato la distribuzione e la produzione di serie originali. I Dunny nascono su design dell'artista di Brooklin Tristan Eaton e del proprietario di Kidrobot Paul Budnitz con l'idea di creare una figure accattivante e facilmente personalizzabile. La prima serie di Dunny da 7 cm è del 2004 ed è esaurita da diverso tempo. Nel giugno del 2005 è uscita la seconda. Sono state realizzate altre serie speciali e Dunny più grandi da 8 pollici.
Cosa sono le Uglydoll?Le Uglydoll (letteralmente "bambole brutte") sono soffici pupazzi creati dall'americano David Horvath e dalla coreana Sun-Min Kim. I due artisti si conoscono nel 1996 alla Parsons School of Design. Alla fine del 2001 Sun-Min rientra a Seul e fra i due inizia un intenso rapporto epistolare. David conclude le sue lettere con un buffo mostriciattolo arancione di nome Wage, che finisce per diventare la loro mascotte. Sun-Min per il Natale dello stesso anno ne realizza un peluche alto 13 pollici... è nata la prima Uglydoll. Un amico di David chiede a Sun-Min degli altri pupazzi per Giant Robot, il suo negozio di Los Angeles, ed è subito un successo: ogni nuovo stock viene esaurito velocemente. La famiglia delle Uglydoll cresce in fretta e a Wage si aggiungono Babo, Cinko, Target e Tray. 1500 bambole e 18 mesi più tardi David e Sun-Min si incontrano al Toy Fair 2003 di New York dove presentano la loro collezione per la neonata ditta Pretty Ugly. Attualmente vengono prodotte 10 differenti Uglydoll (Wage, Babo, Jeero, Cinko, Target, Tray, Ice Bat, OX, Wedgehead e Uglydog) in 3 diverse linee: Uglydoll (alte 35 cm), Little Uglys (alte 20 cm) e Uglydoll Keychain (alte 12 cm con portachiavi).
Cosa significano le sigle 2", 8", 2-inch, 8-inch?Il pollice ("inch" in inglese), che può essere indicato con 2 virgolette, è l'unità di misura anglosassone e vale 2,54 cm.
Cosa vuol dire "customizzare"?"Customizzare" (dall'inglese "custom") significa personalizzare, modificare secondo i propri gusti, rendere unico.
Cos'è la custom culture?Sulla strada aperta da canvas toy come Qee e Dunny molti artisti si dedicano alla "customizzazione" dei giocattoli e in tutto il mondo vengono organizzate mostre di "custom toy". Tutto ciò che riguarda la personalizzazione dei toys è "custom culture".
Cosa sono i Qee?I Qee sono "canvas toy" collezionabili prodotti da Toy2R, ditta con sede ad Hong Kong fra le più attive ed interessanti nella scena degli art toy. I diversi design sono creati da artisti e grafici di ogni parte del mondo. A partire dal 2002 sono stati prodotti più di 500 Qee diversi, distribuiti in serie regolari e speciali o realizzati come oggetti promozionali per eventi, negozi o brand. L'idea alla base del progetto, che ne è anche il punto di forza, è quella di dare ad ogni artista, noto o meno che sia, l'opportunità di creare il proprio Qee. In questo senso, Toy2R ha distribuito in rete i layout dei personaggi ed ha organizzato diversi contest di design. E mentre pezzi unici "d'autore" vengono venduti a migliaia di euro nelle gallerie d'arte, in alcuni siti è possibile pubblicare le proprie creazioni in più accessibili gallerie virtuali. I forum dedicati sono frequentati giornalmente da comunità molto attive di collezionisti, designer ed addetti ai lavori (non ultimo lo stesso Raymond Choy, presidente di Toy2R) e da qualche tempo sono in vendita i kit DIY (Do-It-Yourself), veri e propri Qee ancora bianchi e pronti alla personalizzazione. Con quest'ultima iniziativa Toy2R ha lanciato ufficialmente la "campagna acquisti" per il Qee World Tour 2005.
Quanti tipi di Qee ci sono?Al momento la famiglia dei Qee è composta da 9 membri: BearBearQ (orso), KitCatQ (gatto), DoGgyQ (cane), MonQee (scimmia), EggQ (uovo), Toyer Qee (teschio), Knuckle Bear Qee (design di Touma), Fang Wolf Qee (design di Touma), Onion Qee (design di Jaime Hayon).
Quanto sono grandi i Qee?Esistono Qee di due dimensioni: i più piccoli, che fanno parte della "Key Chain Collection" e possono essere usati come portachiavi, sono alti 6 cm, cioè circa 2 pollici; i più grandi sono alti invece 23 cm, cioè circa 8 pollici.
Come si pronuncia "Qee"?Usando le parole di Raymond Choy, presidente di Toy2R: <"Qee" è un nuovo vocabolo che abbiamo creato e si pronuncia in modo diverso a seconda di dove si è: ad Hong Kong è semplicemente "Q"; siccome non molte persone riescono a pronunciare l'inglese "ee", noi diciamo semplicemente "Q", che in cinese sta per "cute", carino. In Giappone è "Q-ail", kawaii, che significa ancora carino. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito la corretta pronuncia è come quella di "key" e questo perché abbiamo una "key chain figure", un portachiavi.> Per estensione, in Italia potremmo pronunciare "Qee" come "que", anche se ci sembra più adatta la dizione all'inglese "chi".
Quanti Qee di ogni differente design vengono prodotti?Tutti i Qee sono prodotti in quantità limitate, che essi appartengano a serie regolari e speciali o vengano creati per singoli eventi, negozi o brand. Il numero esatto di Qee di un dato tipo in distribuzione è un'informazione che Toy2R considera riservata e in pochi casi è nota. In generale invece si conosce l'assortimento dei singoli design all'interno delle varie serie. Esistono quindi Qee più o meno rari e più o meno quotati nel mercato collezionistico. Alcuni Qee non vengono messi in commercio, ma utilizzati come oggetti promozionali o in supporto a campagne particolari. Alcuni design sono pezzi unici esposti e venduti solo nelle gallerie d'arte.
Quante serie regolari sono state messe in commercio?A tutt'oggi sono state prodotte le seguenti serie regolari: Series 1 (giugno 2002), Series 2 (novembre 2002), Series 3 (marzo 2003), Series 3 Special Edition (giugno 2003), Series 4 (febbraio 2004), Series 4 UK Expo Edition (maggio 2004), Series 5A (novembre 2004), Series 5B (aprile 2005).
www.kidrobot.com

 

Tags

 


Collabora

Se ami l'arte, il design, la musica,
la moda, se conosci eventi o link
interessanti! Invia una segnalazione
a Powerfull Family! Grazie

nome

e-mail

oggetto

messaggio

 

Archivio

 

Mentions & Awards
    zeroin lovepics Design Directory

 

Visite

 



<< LOUNGE72 >> random