good for the summer



Mira


beach boomers match 3







Arrivato alla sua terza edizione il beach boomers match è una manifestazione di musica hip hop che si terra il 4 agosto a Torre Annunziata presso la Villa Comunale (giardini).Per tutti gli amanti dell'hip hop assolutamente da non perdere!
Durante tutta la manifestazione finalmente saranno in vendita le spillette della powerfullfamily!motivo in più per accorrere all'evento!
BEACH BOOMERS MATCH 3 sta arrivando!!!


Le bambole di Miss Van



foto By Mira_Barcelona 2005

La carriera di una giovane artista francese, dai muri alle gallerie d'arte con le sue sensuali poupées.
Miss Van, al secolo Vanessa Castex, è una 31enne pittrice francese di Tolosa, nata artisticamente dal movimento popolare dei graffiti. Ha iniziato a cimentarsi con l’aerosol art all'età di 18 anni, dipingendo sui muri di Parigi, Bruxelles, Londra, Barcellona e Montréal. Nel 1993 dai suoi murales fanno capolino le prime bambole, le sensuali poupées de Miss Van, destinate a passare successivamente anche su tela e materializzarsi in sculture.Diploma di laurea in Belle Arti, l'artista vive divisa tra la sua città natale e Barcellona. La sua prima esposizione in una galleria è datata 1999. In Italia si è da poco conclusa l'omonima mostra "Le poupée di Miss Van" tenutasi allo Spazio Lima di Milano, la prima tappa di un tour che, dopo Anversa e Los Angeles, toccherà anche Londra, Berlino e Stoccolma.Vanessa ha subito l'influenza della libera figurazione pittorica, di artisti giapponesi e in particolare Junko Mizuno, ma anche cartoni animati, pin up degli Anni Cinquanta, le strisce comiche Vaughn Bodè. Dell'aerosol art dice: «Dipingere sui muri era un modo di boicottare l'arte convenzionale. Agli inizi, ero una mente ribelle. Lo trovavo più emozionante perché proibito - si legge sulle pagine della galleria che la rappresenta da due anni a questa parte, la Magda Danysz Gallery di Parigi - dipingere sui muri mi permetteva di essere libera, era illegale e non censurabile. Inoltre è una sfida: ogni volta che dipingo una parete c'è il rischio di vedere il mio lavoro cancellato. Poiché mi piace muovermi e entrare in contatto con la gente, preferisco disegnare in strada, in modo da rendere la mia arte accessibile a più persone possibili».Miss Van dice che ha dovuto lottare per dimostrare che i suoi lavori erano «buoni quanto quelli di un uomo», poiché il mondo dei writers è prevalentemente maschile. Le poupées si sono notevolmente evolute col passare del tempo e della pratica: inizialmente erano molto più stilizzate e semplici. Poi pian piano si sono arricchite di dettagli, le linee sono divenute sempre più precise e i soggetti sono diventati più realistici ed espressivi.


Roma_Microphone point jam


















boom buzz birthday bash






























































 

Tags

 


Collabora

Se ami l'arte, il design, la musica,
la moda, se conosci eventi o link
interessanti! Invia una segnalazione
a Powerfull Family! Grazie

nome

e-mail

oggetto

messaggio

 

Archivio

 

Mentions & Awards
    zeroin lovepics Design Directory

 

Visite

 



<< LOUNGE72 >> random